Dalla voglia di crescere assieme e portare cambiamento positivo nasce REINTRECCI: la rete di Cooperative a cui partecipa anche il Piccolo Principe, con l'obiettivo di agire ancora in modo più incisivo per la crescita della nostra comunità

I momenti difficili ci sono sempre stati e ci saranno sempre, l'importante è cogliere le opportunità di crescita e cambiamento che essi portano!

Il Piccolo Principe ha colto quest’occasione e insieme al Consorzio Leonardo, le cooperative Il Colore del Grano, Laboratorio Scuola, Il Ponte e Karpos ha avviato una nuova iniziativa: REINTRECCI. Una rete che desidera fare delle attività a sostegno delle Comunità, rimanendo presente e attiva sul territorio e attenta ai bisogni e aspirazioni delle persone, soprattutto in questo momento di difficoltà.

Nel 2020 le persone all’interno e all’esterno delle nostre organizzazioni cooperative hanno sperimentato una situazione di difficoltà che ha portato alla luce degli aspetti fragili al loro interno. Questa esperienza ha segnato profondamente le vite di ognuno di noi dando inizio a un profondo e inarrestabile cambiamento sia nella vita privata che nel lavoro.
Il nostro progetto è rivolto alle persone di cui ci prendiamo cura quotidianamente e che incrociamo sia durante il nostro lavoro che nella vita di tutti i giorni: bambini e ragazzi, persone con disabilità, famiglie e lavoratori.

Le misure di prevenzione e di diminuzione del contagio, oltre al senso di isolamento e la perdita di fiducia che le persone percepiscono, hanno prodotto disuguaglianze soprattutto nella comprensione del fenomeno della pandemia e delle accortezze da adottare dal punto di vista della sicurezza sanitaria e nell’utilizzo delle tecnologie.
Per poter continuare a stare vicino a chi sta vivendo momenti di difficoltà abbiamo bisogno di attrezzarci e imparare a gestire i cambiamenti che questa situazione nuova e complessa ci presenta. In questo modo cresceranno le organizzazioni e con loro le comunità in cui operano rendendoci tutti più forti.

Siamo certi che si possa attivare questo cambiamento se tutta la comunità continua a prendersi cura del prossimo e a mettere in pratica il senso di vicinanza che stiamo sperimentando durante la pandemia.

Vogliamo che le persone, soprattutto quelle più fragili, possano socializzare in sicurezza, essere connesse per non essere escluse e che siano libere di imparare. Lo vogliamo fare anche assieme a te!

Aiutaci a rendere le Comunità più sicure, consapevoli e accoglienti, grazie al tuo sostegno potremo stare vicino a chi ha più bisogno.
Per saperne di più vai su www.reintrecci.it e iscriviti alla newsletter cliccando qui
Sostienici