Il Piccolo Principe è un ente accreditato dall’Agenzia Nazionale Giovani italiana come organizzazione di coordinamento, ospitalità ed invio di volontari all’interno del Servizio Volontario Europeo (SVE), Programma Erasmus +. Lo SVE è un’occasione unica per i giovani coinvolti per viaggiare, crescere e costruire relazioni di qualità in Europa.

Lo SVE al Piccolo Principe:

INVIO: In quanto organizzazione di invio accreditata ufficialmente dall’Agenzia Nazionale Giovani, Il Piccolo Principe dà la possibilità ai giovani di partire per lo SVE per un periodo massimo di 12 mesi assistendo il partecipante durante tutta la fase preliminare di ricerca del progetto più adatto alle sue esigenze e ai suoi desideri. Contatta le organizzazioni di accoglienza guidando il volontario verso la partenza e monitorando dall’Italia la sua esperienza all’estero. È da sostegno nella fase di rientro e di elaborazione dell’esperienza vissuta.

OSPITALITA’: Il progetto di accoglienza di volontari SVE al Piccolo Principe è un progetto di lunga durata. L’impegno previsto è di 35 ore settimanali nelle varie attività della Cooperativa rivolte a minori, giovani, persone fragili o con svantaggio sociale. I volontari vengono accompagnati in tutte le fasi di progetto da un tutor e seguiti da un mentor che li sostiene nell’integrazione sul territorio grazie anche al supporto linguistico. I volontari hanno la possibilità di ottenere lo Youth Pass, uno strumento che promuove nel corso del progetto il processo di apprendimento e che alla fine riconosce e certifica le competenze acquisite.

Cos’è IL SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO (SVE)?

Il Servizio Volontario Europeo offre ai giovani tra i 17 e i 30 anni l’opportunità di svolgere un’attività di volontariato in un Paese del programma o al di fuori dell’Europa, per un periodo che va da 2 a 12 mesi. I “volontari europei” sono impegnati in progetti locali in varie aree di intervento: cultura, gioventù, sport, assistenza sociale, patrimonio culturale, arte, tempo libero, protezione civile, ambiente, sviluppo cooperativo, ecc.

Il SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO (SVE) è un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea all’interno del Programma Erasmus+ e ha l’obiettivo di migliorare le competenze dei giovani. Costituisce un’esperienza di apprendimento interculturale in un contesto non formale, promuovendo l’integrazione sociale e la partecipazione attiva dei volontari coinvolti. Attraverso questa esperienza i giovani hanno l’opportunità di entrare in contatto con nuove culture, esprimere solidarietà verso gli altri e acquisire nuove competenze e capacità utili alla loro formazione personale e professionale.

Lo SVE è completamente gratuito per i giovani che partecipano. Le spese di viaggio, vitto e alloggio, assicurazione medica e formazione linguistica sono coperte dal programma Erasmus+. Il volontario riceve inoltre un pocket money mensile per le piccole spese e ha diritto ad alcuni giorni di “ferie” oltre al riposo settimanale.

Lo SVE è aperto a tutti: non esistono requisiti discriminatori per poter partecipare, né titoli di studio o di cittadinanza: esistono soltanto dei limiti di età e la garanzia che il partecipante sia legalmente residente nel paese di partenza.

Per maggiori info sullo SVE visita:
www.agenziagiovani.it
www.erasmusplus.it

Sostienici