Dare voce ai bisogni dei più giovani, accompagnarli in un percorso di consapevolezza di se stessi e di crescita, scoprire e valorizzare le abilità, educarli ad essere cittadini attivi protagonisti del loro tempo.

Questi gli obiettivi dei progetti del Piccolo Principe rivolti a ragazzi, adolescenti e giovani adulti: un’attenzione e una cura verso i più giovani che da sempre ha caratterizzato l’operato della cooperativa e non poteva essere diversamente per una realtà che deve il proprio nome ad una favola in cui un piccolo principe bambino nel suo migrare da un pianeta all’altro scopre ciò che è essenziale per la vita di ogni essere umano.

Negli ultimi anni, grazie ad una collaborazione sinergica con i servizi del territorio che si occupano di minori e giovani e alla squadra di educatori che si è arricchita quanto a competenze e professionalità, le attività di questo settore si sono notevolmente arricchite. Questo ha permesso alla cooperativa di consolidare la propria competenza maturata negli anni ma anche di sperimentarsi in nuove progettualità, implementando così le proposte verso i giovani.

PROGETTI GIOVANI

Attualmente il Piccolo Principe gestisce, in collaborazione con le amministrazioni locali, i Progetti Giovani di Casarsa della Delizia, Zoppola, Valvasone Arzene e S. Martino al Tagliamento, territori limitrofi in cui è facile attivare forme di collaborazione e scambiare conoscenze e buone prassi. In particolare con i comuni di Casarsa (da cui è attiva una collaborazione dal 1995), Valvasone Arzene e S. Martino c’è un rapporto di co-progettazione che vede lavorare cooperativa e amministrazioni comunali in una stretta sinergia all’interno di una progettazione condivisa. Nello specifico:

  • Spazio pomeridiano a fruizione libera dove incontrarsi, trovare occasione di ascolto e confronto interpersonale, trascorrere il tempo libero, partecipare a laboratori, organizzare tornei, feste, gite
  • Laboratori creativi per stimolare le abilità dei ragazzi, molti dei quali in collaborazione con i servizi della cooperativa
  • Gestione e coordinamento di proposte di partecipazione democratica e cittadinanza attiva
  • Percorsi socioeducativi nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado con l’obiettivo di educare ai valori della cittadinanza, partecipazione, rispetto, conoscenza e potenziamento delle life skills

CITTADINANZA ATTIVA

  • Percorsi educativi e formativi per educare i ragazzi alla cittadinanza attiva e alla conoscenza informata di ciò che li circonda, sostenendoli nel confronto e nella condivisione
  • Coordinamento e conduzione del Consiglio Comunale dei Ragazzi quale strumento di partecipazione democratica e protagonismo attivo dei ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado.

LABORATORI NELLE SCUOLE

Vai alla pagina

ORIENTAMENTO

  • Coordinamento servizio Informagiovani nel comune di Casarsa della Delizia
  • Supporto nella redazione del curriculum vitae e nella ricerca attiva del lavoro
  • Consulenza nella scelta dei percorsi formativi sulla base delle competenze acquisite e delle aspettative

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

  • Disponibilità ad accogliere gli studenti nei vari servizi della cooperativa
  • Supporto nella redazione del curriculum vitae e nella ricerca attiva del lavoro

VOLONTARIATO

  • Orientamento nelle proposte di volontariato del territorio, nazionali e all’estero
  • Disponibilità ad accogliere i ragazzi nei vari servizi della cooperativa all’interno di esperienze strutturate di volontariato
  • Servizio Civile Solidale e Servizio Civile nazionale: da anni la cooperativa è promotrice di progetti di servizio civile, solidale per i ragazzi dai 16 ai 18 anni non compiuti e nazionale per i maggiorenni fino ai 29 anni
  • Servizio di Volontariato Europeo

CAMPI ESITIVI E SOGGIORNI PER GRUPPI DI RAGAZZI

Attività residenziali di una settimana per riflettere su argomenti specifici, far vivere esperienze di impegno e di partecipazione, stimolare lo spirito di gruppo e la collaborazione. Spesso queste proposte sono una risposta a richieste di interventi mirati, condivise con l’Ambito Sociale e i Comuni.

Vivete la vita che state vivendo con una forte passione. Mordete la vita! Bruciate… perché quando sarete grandi potrete scaldarvi ai carboni divampati nella vostra giovinezza. Coltivate le amicizie, incontrate la gente. Coltivate gli interessi della pace, della giustizia, della solidarietà, della salvaguardia dell’ambiente. Il mondo ha bisogno di giovani critici. Diventate voi la coscienza critica del mondo. Diventate sovversivi.

Tratto da Lettera ai giovani di Don Tonino Bello

Sostienici